Come puoi Ottenere Maggior Visibilità sfruttando il Deep Rank?

Premi invio per vedere i risultati oppure esc per uscire

Come puoi ottenere maggior visibilità sfruttando il Deep Rank?

In questo articolo voglio parlarti di come migliorare il posizionamento delle tue business page valutando l’architettura del tuo sito internet. Se migliori e ottimizzi l’architettura del tuo sito o blog migliori anche il tuo posizionamento sui motori di ricerca.

In questo articolo parleremo:

Che cos è una business page?

Una pagina di business è una o più pagine specifiche che ti permettono di raggiungere i tuoi obiettivi di business. Ad esempio una pagina di contatti, una pagina di ordine, una pagina di acquisto ecc.

Sono tutte quelle pagine che generano una conversione utile al tuo business.

Come valutare l’architettura del tuo sito

Definire e progettare un’architettura facilmente scansionabile da un crawler che metta in evidenza le pagine più importanti del tuo sito è un’azione che puoi realizzare ottimizzando la navigazione e i link interni.

E’ fondamentale capire quali sono le risorse, agli occhi del crawler, più importanti e valutare se sono le nostre business page o altre pagine all’interno del tuo sito.  Oltre ad un crawler avremmo bisogno di un algoritmo che ti permetta di valutare l’importanza di una certa risorsa mettendola in relazione con tutte le altre risorse del sito. Vedremo a breve quale.

Risorse: nel contesto di quest’analisi quando si utilizzerà questo termine si intenderanno le pagine di un sito e si escluderanno dall’insieme immagini, PDF e altre risorse. Da qui in poi si farà riferimento al termine risorsa e la si chiamerà nodo.

L’architettura di un sito web la si può modellare come un grafo orientato dove i nodi sono le pagine e gli archi i link interni.

Partiamo dal crawling

Per effettuare un crawling del tuo sito hai bisogno di un tool come:

Per quest’analisi utilizzeremo Deep Crawl ma è anche possibile utilizzare Screaming Frog con qualche passaggio in più. Deep Crawl è uno software di crawling estremamente interessante e molto indicato per scansionare siti con migliaia di risorse.

Un ulteriore caratteristica che per quest’analisi ci fa scegliere Deep Crawler è quella del calcolo del deep rank di un nodo. Il deep rank è un algoritmo paragonabile al eigen centrality vector che restituisce il grado di importanza di un nodo (risorsa) rispetto a tutti i nodi (risorse) che compongono il sito internet.

Questo algoritmo valuta tutti i nodi e i link. Più i link in ingresso sono elevati e provenienti da nodi importanti del grafo e più l’importanza del nodo analizzato è elevato.

Piccola premessa prima di passare alla pratica.

Quello che ti sto per spiegare non è detto che venga utilizzato anche dai motori di ricerca così come te lo spiego ma è un ottimo modo per te per capire se l’architettura del tuo sito assegna abbastanza valore a quelle che per te sono le pagine più importanti.

Immagina quindi di voler capire quali nodi della tua architettura siano più importanti. Come puoi farlo?

Il risultato che otterrai sarà quello riportato nell’immagine seguente.

Deep Rank: risultato finale dell'analisi

Analizzando l’immagine si nota come il grado di importanza della homepage (luigiluongo.com) rispetto agli altri nodi sia molto più elevata. Nelle vicinanze del nodo centrale troviamo i nodi delle risorse più importanti per il mio business (consulenza seo, corso seo, chi sono).

Questa struttura potrebbe ulteriormente essere migliorata aumentando il valore dei singoli nodi rispetto al nodo centrale. In termini visivi dobbiamo fare in modo di rendere i nodi più importanti paragonabili alla homepage in termini di grandezza e quindi di deep rank.

Per ottimizzare la tua architettura devi seguire i seguenti punti:

  1. Scansionare il tuo blog con Deep Crawl
  2. Scaricare il CSV che riporta il deep rank delle risorse che compongono il tuo sito
  3. Utilizzare Google Fusion Table per ricostruire il grafo dell’architettura

Come scansionare il tuo blog con Deep Crawl

Di seguito i punti da seguire per ottenere il CSV dell’architettura:

  1. Vai all’indirizzo: http://deepcrawl.co.uk e richiedi una demo oppure puoi provare uno dei pacchetti che ti mettono a disposizione. Utile se hai più siti su cui vuoi realizzare la stessa analisi.
  2. Una volta che hai effettuato il login, fai click add new project
  3. Inserisci il nome del progetto e scegli web crawl (questa opzione ti permetterà di simulare nella maniera più veritiera possibile il crawling del tuo sito)
  4. A questo punto salva il progetto e vai alla voce Advanced Settings. Assicurati di non avere spuntato le voci Disallowed page, Noindex pages, Nofollowed pages
    Deep Crawl: advanced settings
  5. Avvia il crawling e attendi che finisca

Una volta terminato il processo di scansione

Ritorna alla voce Projects e fai click su “Reports“.

Deep Crawl: download report

In questo tab tra le tante voci che ti segnalano quanti e quali problemi ci sono stai, come ad esempio:

  • Problemi di scansione
  • Contenuti duplicati
  • Link che non funzionano

Trovi la scheda che ci interessa per completare la nostra analisi che si chiama “Universal”. A questo punto devi fare click su “All web crawl url” e sull’icona zip file.

Nello zip che scaricherai troverai un CSV con all’interno tre colonne. Le colonne sono:

  1. Deep Rank
  2. URL
  3. URL della risorsa (pagina) in cui è stato trovato l’URL seguito

Deep Crawl: file CSV scaricato

Rappresentiamo l’architettura sotto forma grafica

Non ci rimane che rappresentare i nodi e gli archi presenti nel CSV come grafo. Per fare questo ci serviamo di uno strumento che ho scoperto qualche anno fa, Google Table Fusion

Una volta creata una nuova tabella, questa verrà salvata e sincronizzata con il tuo account di Google Drive.

A questo punto devi.

Importare il CSV dalla finestra che ti verrà visualizzata

Google Fusion Table: Import CSV

Fare click su “Avanti” nelle successive finestre e infine su “Finish

Ti ritroverai ad avere la seguente tabella

Google Fusion Table: deep rank

Fai click sul “+” in alto a destra vicino al menu principale e fai click sulla voce “Add chart

Configura il grafo così come riportato di seguito. Stiamo dicendo a Fusion Table di visualizzare i link tra i nodi e di pesare i nodi in base al deep rank.

Google Fusion Table: configurazione grafo

Conclusioni

Se vuoi aumentare la visibilità del tuo blog prova ad analizzare e migliorarne l’architettura affinché: siano evidenti le pagine che per te sono estremamente importanti (business page) e sia facilmente navigabile.

Alcuni consigli

  • Se hai delle pagine che per te sono molto importanti fai in modo che i nodi siano quelli più rilevanti, in termini di grandezza e quindi di deep rank
  • Struttura i link interni in maniera che il ranking delle risorse che compongono il tuo sito sia passato ai nodi più importanti dell’architettura

Risorse utili:

Se ti è piaciuto condividilo e lasciami un commento!

Commenti

Lascia un Commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Luigi Luongo

Costanza, passione e tanta voglia di imparare cose nuove! Sono un consulente SEO freelance laureato in Ingegneria Informatica al Politecnico di Torino. Benvenuto nel mio ufficio!